BIG - Business Intergenerational Game

2a EDIZIONE

Cos'è BIG?

BIG è il primo business game intergenerazionale di CFMT, un progetto innovativo che coinvolge attivamente studenti universitari e manager aziendali.

 

L’obiettivo? Unire generazioni diverse per arricchire entrambe le parti. Da un lato i giovani hanno l’occasione di sperimentare la realtà aziendale e poter applicare nel concreto le nozioni che apprendono sui libri all’università, dall’altro i Senior invece, hanno l’occasione di acquisire dai nativi digitali le competenze che lo sviluppo incessante della tecnologia richiede di aggiornare ogni giorno.

 

Durante il Business Game, ogni team rappresenterà un albergo che attraversa una fase poco profittevole in quanto a risultati di mercato.
La sfida sta nel risanare l’azienda nel modo più efficace, sfruttando una piattaforma web 24h su cui sperimentare strategie senza limiti di tempo e di spazio.


Il segreto per vincere? Saper sfruttare l’unione dell’esperienza pluriennale dei manager con le skills digitali e l’entusiasmo di ragazzi che sono nati con la tecnologia in mano.

 

Ogni squadra è formata da:

JUNIOR - giovani fino a 29 anni iscritti alle principali università italiane o laureati
SENIOR - manager (dirigenti, executive, professional e quadri) e imprenditori

II EDIZIONE

Quando si gioca?

OTTOBRE E NOVEMBRE I MESI DI BIG, che si svolge in 4 ROUND che simulano un anno di lavoro:

 

1° ROUND dal 14 ottobre al 20 ottobre

2° ROUND dal 21 al 27 ottobre

3° ROUND dal 28 ottobre  al 3 novembre

4° ROUND dal 4 al 10 novembre


 

 

BIG è una simulazione della realtà aziendale che si svolge interamente online, su una piattaforma digitale.

Non c’è un luogo fisico di riferimento, quindi è possibile partecipare a big collegandosi alla piattaforma in qualunque posto ci si trovi.

I risultati di BIG 2017

BIG 2017 è stato un successo e molto si deve alle realtà che hanno collaborato con CFMT e sostenuto il progetto: Manageritalia e Confcommercio, le Università italiane, Assogiocattoli e numerose aziende.

 

700 partecipanti, di cui 517 Junior e 183 Senior,

87 squadre

93 province rappresentate

 

Numerose università italiane coinvolte: Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Politecnico di Milano e di Torino, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, le milanesi Bocconi e Cattolica, l’Università di Bologna, “La Sapienza” di Roma e la LUISS Guido Carli.

EDIZIONE 2017

BIG

Il primo business game intergenerazionale