Salta al contenuto principale

Dare valore a cio' che si fa ogni giorno

Pensieri Stupendi

Lecture a cura di

CLAUDIA DE LILLO

Conduce Caterpillar AM, su Rai Radio 2, tutte le mattine all’alba. Ha una rubrica su D di Repubblica e collabora come giornalista free lance su temi legati a donne, figli, lavoro. Di formazione economica, per vent'anni ha lavorato come giornalista dall'agenzia Reuters, dove è stata caposervizio per l'Economia. Dal 2006 ha un blog di successo (nonsolomamma.com). Scrive per l’agenda Smemoranda oltre a essere autrice di numerosi libri. Nel 2012 ha ricevuto l'onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica, per aver inventato il personaggio di Elasti. Ha tre figli tutti maschi e un marito che lavora a Londra come economista.

Coordina

VALERIA CANTONI

Presidente di ArtsFor, società che a partire dall’incontro tra le humanities e le diverse discipline crea progetti culturali e percorsi di cambiamento e apprendimento organizzativo incentrati sullo sviluppo della persona nella sua integralità. Filosofa e mediatrice umanistica del conflitti, approccio che ha applicato alle organizzazioni per promuovere “Leading by heart”, progetto formativo per una leadership inclusiva che sa creare ambienti di lavoro emotivamente sicuri, fertili e antifragili. Dal 2007 è docente del corso "Arte e Impresa" all'Università Cattolica di Milano e dal 2015 è membro del CDA della Fondazione Adolfo Pini, dove ha ideato e dirige il progetto Casa dei Saperi, un luogo di apprendimento continuo e scambio pluri-disciplinare tra e con i millennial sui tema della contemporaneità tra vita e lavoro. Ha tre fonti di apprendimento: i libri, la lunga esperienza di formatrice con i manager, i figli adolescenti, che la pongono ogni giorno di fronte all’inatteso. Da febbraio 2020 si aggiunge anche il Covid19.

Corsi correlati

Video

 

 

Luoghi di lavoro e welfare: progettare spazi per favorire le...

Video

 

 

Biografia e autobiografia: il racconto di se' per scegliere o...

Video

 

 

Big Data: imparare a interpretare i dati uscendo dagli schemi...