Salta al contenuto principale

Design Storytelling Lab

Come conquistare e farsi scegliere

Obiettivi

Per comprendere il potere dello Storytelling e la magia del Design
Per apprendere facendo
Per capire come attrarre, coinvolgere, emozionare
Per conoscere ed applicare le regole per creare una Storia
Per saper riconoscere quando una Storia è efficace
Per rendere memorabili i propri messaggi

Al termine del Workshop i partecipanti possono concordare con Lorenza Angelini un argomento relativo alla loro realtà aziendale/professionale e successivamente inviare la Storia scritta che sarà oggetto del follow-up individuale via Skype.

A chi è rivolto

Per tutti coloro che vogliono diventare Chief Storytelling Officer e che vogliono essere in grado di capire quando una Storia è veramente efficace.

In Design Storylab i partecipanti saranno attivamente coinvolti in un laboratorio esperienziale nel quale sperimenteranno le varie fasi necessarie per costruire una Storia coinvolgente.

Dopo aver compreso il potere dello storytelling, attraverso esercitazioni e casi aziendali i partecipanti saranno protagonisti attivi e attraverso la metafora della macchinina TobeUs, scopriranno concretamente come scrivere una Storia efficace.

I temi trattati

Come diventare un CSO (Chief Storytelling Officer)
Design & Aziende
Effetto Boomerang
Una Storia per ogni occasione
Tener conto del potere dello Storytelling in fase di sviluppo dell’idea
TobeUs Lab: dal racconto di un’idea alla creazione di un prototipo
Regole e sano delirio per scrivere una Storia anche aziendale
Success: come rendere un messaggio memorabile

DOCENTI

LORENZA ANGELINI

Socia fondatrice di Akron srl, centro per lo sviluppo e l’innovazione manageriale. È Membro del Comitato Direttivo dell’Associazione Italiana di Analisi Dinamica dei Sistemi. È giornalista e autrice di storie d’impresa. Ha svolto e svolge attività di consulenza e formazione sui temi del change management, della comunicazione, della fiducia, dello storytelling per numerose aziende.  È autrice dei libri “Storytelling: il potere delle Storie d'impresa", “Essere FESTO”, “Driving the world. Together” e coautrice dei libri “Alla base dei risultati” e “Il Sestante delle Organizzazioni Vincenti” - FrancoAngeli.
Ricercatrice del Centro di Ricerca sul Cambiamento, la Leadership e il People Management, Responsabile Relazioni con Aziende dell’International Full Time MBA, Docente dell’Executive MBA, dell’ALP-Accelerated Leadership Program, del Master Universitario di II livello in Human Resources Management & Organizational Learning - HUREMOL della LIUC Business School.

MATTEO RAGNI

Architetto e designer. Nel 2001 ha vinto con Giulio Iacchetti il Compasso d’Oro ADI .Nel 2008 ha fondato TobeUs, marchio di macchinine in legno prodotte artigianalmente in Italia.  Nel 2012 ha vinto il Premio Nazionale per l’Innovazione “Premio dei Premi” per il progetto W-eye. A fine 2013 si è tenuta all’ Istituto Italiano di Cultura di Toronto una mostra celebrativa sulla sua attività dal titolo “Matteo Ragni: Almost 20 Years of Design”. Nel 2014 vince con Giulio Iacchetti il secondo Compasso d’Oro ADI per la serie di tombini Montini. Nel 2015 viene invitato in qualità di rappresentante del design italiano all’edizione della Tianjin International Design Week con una personale “Matteo Ragni: Design for Better Days”. Riceve, dal Politecnico di Milano, l’Alumni Polimi Award 2015 (premio che viene poi, da lui stesso, ri-disegnato).Del 2015 il premio Good Design Award assegnato al sistema HUB disegnato per Fantoni, cui segue l’Archiproducts Design Award 2016 per HUB BAR .