Salta al contenuto principale

Facebook e Instagram: una storia da 3 miliardi di utenti

Obiettivi

Milioni di aziende hanno una pagina su Facebook e su Instagram. Ma qual è la differenza tra queste due piattaforme?

Solo una piccola parte di esse sanno sfruttarne appieno le potenzialità. 

In questo nuovo appuntamento con Giulio Ravizza Country Marketing Manager di Facebook, scopriremo che su questo social è più importante raccontare storie che raccontare se stessi e che dirlo con un video è molto più efficace che dirlo con molte parole.

Scopriremo che su Facebook un video vale più di molte parole, che su Instagram è più importante raccontare storie che raccontare i prodotti, che il mobile è la chiave di tutto e molti altri segreti...

Aprire una pagina aziendale su Facebook, tuttavia, non è che il primo passo.

Le vere opportunità sono fuori dalla propria pagina: con Facebook ADS è possibile raccontare le proprie storie e portare al proprio negozio - fisico o online - pubblici molto ampi oppure molto specifici

E ciò che rende tutto davvero straordinario è che i risultati di tutte le attività svolte su Facebook sono misurabili.

Vi aspettiamo per scoprire i principali strumenti di Facebook per le aziende ed ascoltare le vostre domande!

Temi trattati

L’identita’, gli interessi ed il comportamento di acquisto dei consumatori saranno sempre meno circoscrivibili all’interno di categorie tradizionali e le profilazioni statiche dei consumatori avranno sempre meno rilevanza.

Tutte le fasi del processo di acquisizione e vendita convergono nel telefono che sara’ sempre piu’ al centro della esperienza di acquisto delle persone.

La tecnologia, quale ad esempio la velocita’ di caricamento della pagina di offerta o di pagamento, saranno elementi differenzianti per il successo del funnel di conversione. La mesaggistica avra’ sempre piu’ rilevanza perche’ percepita come un metodo meno invasivo rispetto alla tradizionale telefonata.

Le aziende sempre di piu’ utilizzeranno prodotti di automazione per interagire con I propri clienti e  migliorare la loro soddisfazione. Ogni professionista di marketing dovrà immaginare le sue campagne partendo dal telefono e poi  estendendo agli altri mezzi e non viceversa.

Lo smartphone sara’ sempre di piu’ il centro di controllo della nostra vita. Le persone in qualsiasi parte del globo si aspettano una vita in cui  le automobili, gli elettrodomestici, qualunque appaecchio sia interconnessi e controllato da remoto.

DOCENTI

GIULIO RAVIZZA

Giulio Ravizza è Head of Marketing di Facebook: ha la responsabilità di diffondere la conoscenza della famiglia di applicazioni e servizi dell’azienda, principalmene Facebook, Instagram e Whatsapp. Giulio si occupa anche di posizionare i prodotti pubblicitari del gruppo presso aziende, partner, agenzie e centrali dacquisto, promuovendone l’efficacia e incrementandone la consapevolezza.

Entrato in Facebook nel 2017, Giulio vanta dieci anni di esperienza nel mondo digitale e nella pubblicità rivolta sia ai consumatori che alle imprese: lungo il proprio percorso ha sviluppato competenze specifiche in diversi settori, dal commercio online a all’editoria, all’elettronica di consumo. Ha inoltre lavorato in contesti europei, ricoprendo ruoli con responsabilità al di fuori dei confini nazionali.

Oltre all’esperienza di Responsabile Marketing di Twitter, dove gestiva i paesi Italia e Germania, ha acquisito nel corso degli anni una profonda conoscenza del marketing e delle vendite all’interno di realtà di grande rilievo sul mercato.

Prima di Twitter, ha lavorato in eBay, ricoprendo diversi ruoli, dal CRM alla direione del Marketing del Sud Europa (Italia, Francia Spagna). Ha lavorato inoltre in Lussemburgo per Amazon come Responsabile Marketing di Kindle e delle infrastrutture di lettura dell’azienda.

Giulio ha conseguito una laurea triennale in Finanza ed una specialistica in Marketing presso l’Università Bocconi di Milano, percorso di studi arricchito da esperienze internazionali ad Harvard, all’Università di Pechino e alla Koç Universty di Istanbul.

RAFFAELLA PIERPAOLI

E' laureata in Discipline Economiche e Sociali (Università Bocconi) e ha conseguito un Master in Marketing ed Economia Digitale. Ha sviluppato esperienze in ambito Digital Marketing e Social Media Marketing. Dal 2011 tiene corsi di Social Media Marketing per Dirigenti di aziende operanti in mercati B2B e B2C. Attualmente è Head of Social Media in intarget.