Salta al contenuto principale

Il fattore empatico via web

Recuperare la terza dimensione nella comunicazione virtuale

Obiettivi

Sembrava evidente sino a pochi mesi fa che solo con «la visita in presenza» avremmo potuto interagire in modo completo con l’interlocutore. Da quando invece comunichiamo da remoto, abbiamo la forte sensazione che ci manchi qualcosa, sia nella comprensione profonda dell’interlocutore sia nella nostra capacità di usare sfumature e comunicare al meglio. La relazione sembra più arida, fredda, «tecnica». Ma è davvero così? In realtà si può essere EMPATICI anche da remoto…basta sapere come!

Obiettivi del corso:

  • Evolvere la propria capacità comunicativa e relazionale attraverso la modalità virtuale
  • Sfruttare tutto il potenziale dei nuovi media per diventare eccellenti comunicatori empatici

A chi è rivolto

A tutti i Manager che in questo periodo di uso massivo della comunicazione da remoto vogliono evolvere la loro capacità di relazione e utilizzare al meglio tutte le potenzialità che i mezzi offrono.

I temi trattati

  • Dalle tre dimensioni del contatto fisico alle due dimensioni nella relazione da remoto.
  • L’impatto della comunicazione da remoto sui 5 sensi.
  • Il verbale/paraverbale/non verbale dal fisico al virtuale: modificare un paradigma che sembrava consolidato.
  • Come iniziare e gestire il contatto da remoto: ascolto, domande, tempo della replica e dello spazio di ciascuno.
  • Adattare la comunicazione da remoto a seconda dell’interlocutore.
  • Come potenziare la comunicazione da remoto: strumenti pratici ed emozionali
  • La cura del proprio benessere e il recupero energetico lavorando da remoto: comunichiamo anche con il proprio benessere psicofisico!

DOCENTE

ALESSANDRO MASOLINI

Amministratore delegato, laureato presso il Politecnico di Milano, Coach e Counselor: un percorso di studi articolato e che prosegue tuttora sulle dinamiche comportamentali e relazionali a cui abbina una grande attenzione al mondo digitale.
A questo aggiunge una carriera manageriale che è durata più di trent'anni quasi equamente suddivisa in posizioni manageriali e direzionali nel marketing, trade marketing e vendite per grandi aziende Multinazionali e Italiane quali Boston spa, Agfa Gevaert , Birra Tuborg, Caffè Hag , Mattel Toys, Leader Distribuzione, Nokia.
Opera sia nel settore B2C che B2B dove si occupa di consulenza, formazione e sviluppo manageriale di quadri e dirigenti nelle aree Vendite e Marketing.
E ' specializzato nella evoluzione e crescita di Direttori Vendite e Commerciali. Nella attività di aula ha elaborato una propria modalità di azione originale, fortemente
coinvolgente e che mantiene la persona al centro, mentre nella attività di consulenza utilizza con i clienti la maieutica, la creatività, l’ascolto attivo e il pensiero laterale per far emergere le reali esigenze aziendali.