Salta al contenuto principale

Leading by Partnership

L’equilibrio dinamico nella relazione

Obiettivi

Il corso offre l’opportunità di

- Capire la differenza tra lo stile manageriale di “Partnership” verso lo stile di Leadership
- Riconoscere e riflettere su quali sono le relazioni professionali rilevanti (Rispetto all’obiettivo strategico aziendale e di team: chi sono i miei interlocutori chiave? Chi sono i decisori e influenzatori aziendali? Siano essi interni o esterni all’azienda)
- Imparare a creare delle alleanze solide e moltiplicanti, di profitto e benessere reciproco. Quale vision e quale mission caratterizzano queste relazioni specifiche?
- Allenare la call to action: come possiamo lavorare meglio insieme per realizzarle?

La modalità di lavoro sarà  pratica e concreta. Attraverso tecniche di group coaching ogni argomento verrà affrontato con riflessioni, co-costruzioni, definizione di nuovi obiettivi a seguito delle consapevolezze emerse e piani di azione individuali.

A seguito della giornata d'aula ci sarà la possibilità di fissare con la docente un incontro di Coaching individuale e, su richiesta del gruppo, un Laboratorio di Coaching di mezza giornata in plenaria.

A chi è rivolto

A tutti i manager che gestiscono persone o che interagiscono con gruppi di lavoro gerarchici, trasversali, interni ed esterni all’azienda, per guidare ed ispirare persone e progetti verso l’ottenimento di risultati aziendali e la risoluzione delle sfide.

Al partecipante è chiesto di essere un contributore attivo, per conoscere, ri-conoscere e sperimentare  contenuti da mettere in azione fin da subito. 

I temi trattati

Allenamento e sperimentazione di strumenti relativi a:

- definire lo stile di “Partnership” nelle relazioni professionali e le differenze con lo stile di Leadership
- mappare le relazioni professionali rilevanti rispetto al proprio obiettivo e quello del proprio team e azienda 
- capire quale vision e quale mission vogliamo realizzare nelle singole relazioni rispetto all’obiettivo strategico comune
- apprendere come costruire e guidare alleanze strategiche: responsabilità individuale e call to action

DOCENTE

CAMILLA ROVELLI

Professional Certified Coach (PCC,ICF) e facilitatore, supporta  gli individui e le organizzazioni nel raggiungimento dei loro obiettivi personali e professionali, attraverso un approccio di coaching Trasformazionale-Olistico, con una specializzazione in Coaching Sistemico, Core Coaching, Voice Dialogue Coaching, Team e Group Coaching e il modello Individual Effectiveness  di assessment e sviluppo dell’Intelligenza Emotiva. Il suo obiettivo come Coach e Facilitatore è quello di promuovere la piena espressione del capitale umano, il raggiungimento di un alto livello di prestazioni e di auto-realizzazione. 
I temi che più la appassionano rispetto alla self leadership sono empowering, innovazione, change, relazione, interazione e team leadership
Secondo il Gallup StrengthsFinder® i suoi talenti sono: Empathy, Individualization, Futuristic, Learner, Activator, Responsibility, Restorative, Positivity, Relator, Focus. Dal 2018 Coach Mentoring Program cross-aziendale Valore D e Role Model Inspiring Girl Program Valore D.

Download materiali

La neurochimica della Leadership

Corsi correlati

Leadership e people management

La negoziazione strategica

Leadership e people management

Managing without authority

Leadership e people management

Read the Room!