Salta al contenuto principale

Orchestrare l'imprevisto

Mindfulness, resilienza e il “coraggio di osare”

Obiettivi

Come collegare la direzione di un’orchestra sinfonica con la direzione di un’azienda?  

Tramite modelli di ottimizzazione delle performance basati su una leadership in grado di valorizzare figure professionali complesse e di raggiungere l’eccellenza tramite uno “stato di grazia professionale”. Il confronto con un mondo apparentemente lontano come quello dell’orchestra sinfonica e della sua direzione consente di rileggere la propria esperienza manageriale da una nuova produttiva angolazione.
Gli spunti innovativi forniti dalle neuroscienze consentono di individuare e valorizzare i talenti fondamentali per il successo nel management. Mindfulness e resilienza rappresentano strumenti efficaci per sviluppare la leadership come insieme di intelligenze sociali e introspettive che caratterizzano anche i grandi direttori d’orchestra.
Obiettivo dell’incontro è quello di stimolare i partecipanti a lavorare su se stessi per sviluppare nuove competenze indispensabili per affrontare le sfide di una realtà sempre più complessa.    

 

DOCENTI

DANIELE AGIMAN

È tra i direttori d’orchestra italiani più attivi a livello internazionale. In Corea del Sud e Giappone è ospite regolare delle più prestigiose istituzioni, in particolare in campo operistico. Si è particolarmente impegnato nella diffusione e valorizzazione della produzione di autori contemporanei, dirigendo tra l’altro molte prime esecuzioni di compositori italiani. Dal 1999 è titolare della cattedra di Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e dal marzo 2007 è Professore Onorario di Direzione d’Orchestra presso l’Università Kurashiki Sakuyo in Giappone.

GIANCARLO COCCO

E’ Presidente della Gian Carlo Cocco Sagl. Iscritto all’Albo degli Psicologi, è stato fondatore e Presidente della Ideamanagement srl. (1993-2006), E' stato docente della Scuola di Direzione Aziendale dell'Università Bocconi, attualmente coordina progetti di consulenza e di formazione sulla valorizzazione del capitale umano d’impresa, sullo sviluppo dei processi di innovazione e sulle neuroscienze applicate al management. Ha operato direttamente e più spesso coordinato gruppi di lavoro per i vertici di oltre cento imprese italiane e multinazionali in progetti di consulenza e formazione. E’ Professore a contratto alla Facoltà di Economia dell’Università e-Campus di Novedrate ed è titolare del corso: “Intelligenze Manageriali”. Coordina il progetto di volontariato “Un Ponte sul Futuro”  destinato alla valorizzazione dei futuri manager nell’ambito di Manageritalia.
Coordina una ricerca scientifica sulle neuroscienze applicate al management che consentirà di produrre nuovi approcci di consulenza e formazione nel comportamento organizzativo. Ha pubblicato numerosi articoli e libri sul management. Collabora con il CFMT dalla sua fondazione.

Corsi correlati

Leadership e people management

Diventare un leader straordinario