Salta al contenuto principale

Come cambia la formazione per i manager

I risultati dell'Osservatorio Managerial Learning ASFOR-CFMT sulla formazione manageriale nelle imprese

Questa attività fa parte del progetto:
Convegni

Obiettivi

Come cambia il ruolo del management? In che modo i manager possono apprendere le competenze richieste per diventare protagonisti attivi del cambiamento in corso? La formazione manageriale, e in particolare le diverse Corporate University e Academy aziendali, possono fare molto non solo per sperimentare il nuovo, ma anche per rendere comprensibile, progettuale e condiviso il cambiamento. Lo stanno facendo esplorando possibilità e strade diverse, con esperienze interessanti ma ancora poco visibili. Le buone idee in materia tardano a propagarsi rimanendo patrimonio dei pochi pionieri che le hanno sperimentate per primi. Per fare il punto sulla situazione, Asfor e Cfmt hanno sviluppato la ricerca “Osservatorio Managerial Learning" che ha coinvolto più di 100 aziende di medio-grandi dimensioni.

La ricerca, attraverso questionari, interviste e focus group ha esplorato il punto di vista dei responsabili HR e della formazione sulle priorità strategiche delle imprese mettendo a fuoco le iniziative che la formazione manageriale ha sviluppato per allineare l’organizzazione alle nuove esigenze, innovando rispetto alle pratiche precedenti. Presenteremo i risultati della ricerca e affronteremo insieme a testimonial aziendali le eccellenze di innovazione nella formazione manageriale.

DOCENTI

ENZO RULLANI

Dirige il T-Lab - Laboratorio del Terziario che innova di CFMT e insegna Economia della Conoscenza presso la Venice International University. Nella sua attività di ricerca si è occupato di terziario innovativo, contribuendo alla realizzazione dei volumi della collana CFMT. Ha inoltre lavorato nel campo delle piccole imprese, dei distretti industriali e delle tecnologie ICT.

Per il profilo completo: bit.ly/cvrullani

MARCO VERGEAT

E' Amministratore Delegato e Senior Partner del Gruppo Summit. E' stato CEO e D.G. di Isvor Fiat e IKS, Società  del Gruppo Fiat. E' stato in precedenza Vice President dello Sviluppo Dirigenti e Quadri del Gruppo Fiat e ha operato nel passato in diverse società  di consulenza nazionali e internazionali. E' attualmente Presidente di Asfor e Vice Presidente di Apaform. E' stato Consigliere di Amministrazione del MIP-Politecnico di Milano, membro del Comitato Scientifico del COREP-Politecnico di Torino, del Global Council H.R. dell'International Conference Board e del Collegio Sindacale di Aspen Institute Italia. Ha svolto attività  accademica in qualità  di professore incaricato di "Modelli di direzione e organizzazione" alla Facoltà  di Economia dell'Università  di Torino di "Metodi e processi di formazione" alla Facoltà  di Scienza della Formazione dell'Università  Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza; all'Università  di Torino - Facoltà  di Scienza dell'Educazione; all'Università  di Siena - Facoltà  di Scienza della Comunicazione. Ha pubblicato numerosi saggi ed articoli in tema di Change Management, formazione manageriale, knowledge management e comunicazione nelle imprese.

TESTIMONIAL

MARCO COCCAGNA

Amministratore Delegato Eni Corporate University S.p.A.

Laureato in economia e commercio, sposato con due figli, ricopre attualmente la posizione di Amministratore Delegato di Eni Corporate University S.p.A., il centro di competenza, per Eni e le sue società, per le attività di formazione manageriale, comportamentale, istituzionale e tecnica, l’addestramento operativo, i rapporti con le Università e con le altre istituzioni formative, le attività di orientamento ed employer branding, le iniziative di reperimento e selezione del personale.
Assunto in Eni nel 1993, ha maturato esperienze nell’ambito dello sviluppo manageriale, della gestione del personale, della selezione, della comunicazione interna e della formazione, arrivando a ricoprire, prima dell’attuale posizione, gli incarichi di Responsabile Gestione Risorse Umane Aree di Staff e Responsabile Sviluppo Risorse Umane di Eni.

IDA SIROLLI

Responsabile Education TIM

Laureata in Psicologia del Lavoro, ha operato in grandi aziende per circa 20 anni nell'ambito delle Risorse Umane ricoprendo incarichi di responsabilità in ambito Talent Management, Recruiting, Education, Knowledge Management, Rapporti con Università e Comunicazione Interna. Attualmente è responsabile Education in TIM. In questi anni ha anche intrapreso percorsi per la certificazione come executive coach ed è co-fondatrice e Presidente dell’associazione non a scopo di lucro SCP Italy.

CLAUDIO GALLI

Emiliano DOC, passione per Tigelle e Motori, Laureato in Economia Aziendale, trent’anni nel settore Automotive in gruppi multinazionali che hanno intrapreso la “mission almost impossibile” di credere nell’Italia, con grandi investimenti e tanto lavoro. Promotore e animatore di Master in Ingegneria del Veicolo e Calibrazione Motore, Lecturer e Visiting Professor in corsi di Laurea e MBA. Consigliere Nazionale e Vice Presidente Regionale di AIDP Emilia Romagna. Un ruolo da Chief Evolution Officer in cui Cultura della Diversità, Comunicazione, Gestione della Complessità e Gioco di Squadra sostengono l’Organizzazione, coltivando attenzione all’esperienza, indipendenza di pensiero e spazio per la creatività.

Download materiali