Salta al contenuto principale

Competere nel new normal

Contenuti

Questa pandemia è stata - ed è tuttora - una vera e propria wake-up call per l’intero sistema imprenditoriale italiano. Questa fase di “new normal” con la quale stiamo imparando a convivere ha obbligato le imprese a ridefinire le loro “regole del gioco” sotto diversi punti di vista - a livello strategico, organizzativo ed operativo.  

Quello che ci si chiede adesso è: come possono le imprese non farsi trovare impreparate ad un’eventuale altra futura crisi? Quali sono gli insight, le lesson learned delle imprese per rimanere competitive in un contesto in continua evoluzione?   

Nell’intento di riscrivere le regole del new normal si indagano le strategie di reazione a questo momento di grande difficoltà ed incertezza delle imprese con l’intervento di un ospite internazionale, il Prof. Christian Ketels -Visiting Executive dell’Harvard Business School. Il Prof. Ketels ci fornirà una visione del contesto post-Covid in cui le imprese si troveranno a competere per capire meglio quali scenari, quali strumenti e quali strategie poter adottare per rimanere competitive, imparando dai successi e dagli errori del passato.

Insieme al Prof. Fernando G. Alberti - Direttore dell’Osservatorio Nazionale sulla Competitività delle Imprese del Terziario - comprenderemo come, in questo mutato contesto economico e sociale, le imprese possano rimanere competitive e resilienti, e lo faremo cercando di dare una risposta alle seguenti domande:                    

  • Come cambieranno i modelli di business e le strategie?
  • Quali skill sarà importante sviluppare?
  • Su quali aree bisognerà investire per non farsi trovare impreparate? 

 

Sarà favorito un confronto attraverso delle testimonianze dal mondo delle imprese (iper-competitive e start-up) attraverso una tavola rotonda.

Per partecipare all'evento in qualità di ospite sarà sufficiente finalizzare l'iscrizione tramite mail all'indirizzo eventi@cfmt.it

Osservatorio competitività

L’evento si colloca all’interno delle attività dell’ Osservatorio sulla competitività delle Imprese del Terziario nato da una collaborazione tra il CFMT e l’Institute for Entrepreneurship and Competitiveness dell’Università LIUC, con l’obiettivo di fornire insieme alla pubblicazione Compete strumenti validi ed efficaci alle imprese per capire, prevedere e quindi agire con successo nel proprio contesto di riferimento.

COMPETE sfide e strategie per rilanciare la competitività

Download & Share

RELATORI

FERNANDO ALBERTI

E’ Professore Ordinario di Strategie imprenditoriali e Direttore dell’Institute for Entrepreneurship and Competitiveness alla LIUC. E’ Institutes Council Leader e Affiliate Faculty alla cattedra di Microeconomics of Competitiveness del Prof. Michael E. Porter alla Harvard Business School. Advisor e consulente per imprese, istituzioni e cluster in Italia e nel mondo, è stato Industrial Strategist per la World Bank e per l'Unido. Dirige l’Osservatorio Nazionale sulla Competitività delle Imprese del Terziario per CFMT.

GUEST SPEAKER

CHRISTIAN KETELS

Visiting Executive presso l'Istituto per la strategia e la competitività del professor Michael E. Porter, Harvard Business School. È membro del Consiglio di amministrazione della rete TCI Network dall'ottobre 2007, diventandone Segretario nell'ottobre 2009 e Presidente nel dicembre 2011. Dall’ottobre 2007 è membro del CDA di TCI Network, di cui fu eletto segretario nell’ottobre 2009 e Presidente nel dicembre 2011). Attualmente è presidente del Comitato Consultivo della rete TCI Network. E' vicepresidente del consiglio di amministrazione dell'Innovation Fund Denmark, CEO di CK Business Economics AB. È stato Chief Economist del The Boston Consulting Group presso il BCG Henderson Institute nel 2018 e nel 2019. Tutt’oggi alla guida di progetti relativi a cluster e competitività a livello europeo, scrive ampiamente di politica economica ed è spesso invitato come/in qualità di relatore su tematiche legate a strategia e competitività in Europa, Nord America e Asia.

TESTIMONI AZIENDALI

GIORGIO FIOCCHI

Si è laureato in Economia Politica presso l'Università Bocconi. Attualmente è CFO di Ostello Bello dal 2015, dopo un periodo iniziale da temporary manager.

Precedentemente (2010-2018) è stato socio e Vicepresidente della società di consulenza Lama Agency e Direttore della Fondazione e dell'Associazione Ospedale Buzzi di Milano Onlus (2007-2010).

MATTEO SARZANA

Una laurea in Comunicazione alla IULM di Milano, oggi alla guida italiana del più grande gruppo mondiale di food delivery and logistic, Deliveroo, la startup fondata a Londra nel 2014 da William Shu, attiva in 12 Paesi.

Nel 2008, dopo una parentesi negli Stati Uniti, torna in Italia per guidare la startup dell’agenzia digitale VML, portandola da zero a un team di oltre 35 persone per seguire alcune delle più importanti aziende italiane: Costa Crociere, Barilla, Ford, Microsoft, Artemide, Air One, Vodafone, Danone, SeatPG, Colgate e Acer.

Dopo l’esperienza alla Singularity University, un programma di studio nella Silicon Valley che ha lo scopo di formare i professionisti del futuro, Matteo decide di dedicarsi al mondo delle startup e approda come general manager Europe in Zooppa, startup nata all’interno di H-Farm che si propone come alternativa al tradizionale modo di fare comunicazione, attingendo a una rete di più di 300.000 creativi in crowdsourcing.

Oggi si occupa solo di canguri, quelli di Deliveroo che saltano da una parte all’altra di Milano, e di oltre 250 città italiane consegnando i piatti dei migliori ristoranti nel minor tempo possibile.

Autore di “App Economy” e keynote speaker nei più importanti eventi italiani trattando temi di tecnologia e innovazione.

MIRKO VAIRO

Ha conseguito nel 2012 il Master in Marketing Management presso l'Università Luigi Bocconi di Milano. Fin dall'inizio ha sviluppato competenze verticali in ambito IT e Tech, lavorando prima come Sales Analyst nella divisione Enterprise Solution di Microsoft e poi come Consulente in Jakala (ex ValueLab), società che fornisce servizi di consulenza in ambio marketing strategy e technology. Nel 2015 è entrato in Deloitte Financial Advisory a Milano e ha lavorato come Manager nel team focalizzato sui progetti di Business Strategy, Business Planning e Commercial Due Diligence. Nel 2018, con Marco Sangalli e Antonio Santoro, ha fondato Socialbeat, una tech company che sviluppa soluzioni tecnologiche basate su Big Data e Intelligenza Artificiale (www.socialbeat.it).

Download materiali