Salta al contenuto principale

DAI eLeadership. Come rileggere la leadership con la lente del digitale

Scenario

Questo evento fa parte del progetto DAI - Digital Awareness Improvement Conversazioni sulla Trasformazione” 

Il successo dell’introduzione delle tecnologie digitali dipenderà sempre di più dai fattori umani e dalle dimensioni soft – culturali, valoriali, relazionali – che consentono di riprogettare le organizzazioni, i processi e le competenze per cogliere il meglio delle opportunità offerte dalle nuove tecnologie senza schiacciare o alienare l’uomo.

Il digitale è una condizione oramai certamente necessaria ma non più sufficiente. Anzi quanto più le soluzioni digitali non si limitano a una semplice automazione ma puntano a un’autentica trasformazione – dei processi, dei prodotti, dei comportamenti, delle attitudini verso i clienti – la parte del leone la giocano proprio i fattori soft.
 

Obiettivi

La capacità di muoversi negli ambienti digitali e di guidare la Digital Transformation dipende non tanto da un’approfondita competenza tecnica ma da una comprensione delle dinamiche tecnologiche, dei suoi impatti su business, organizzazioni e persone, degli effetti collaterali inattesi, delle precondizioni spesso minimizzate, dal saper tradurre opzioni tecnologiche in previsioni e Business Case.

E anche da specifiche soft skills – pensiero critico, capacità di concettualizzare e astrarre, sense making, sapersi muovere in ambienti ambigui; e soprattutto dalla sensibilità ed empatia verso le risorse coinvolte nella Digital Transformation: dall’abilità, quindi, nel people management e nella comunicazione nelle sue varie dimensioni: persuadere, motivare, dirimere i conflitti, negoziare.

Sarà nostro ospite Giovanni Mocchi Vice presidente del gruppo Zucchetti e membro del Consiglio direttivo della Bocconi Alumni Association

I temi trattati

  • le doti di un leader … e le sfide poste dalla Digital Transformation 
  • l’eterno dilemma tra autorità e autorevolezza
  • cenni dell’antica ars rethorica riletti alla luce del digitale
  • mentalità indiziare e l’arte di connettere i puntini
  • la gestione delle risorse: empatia, intelligenza emotiva e le scoperte della neuroscienza
  • gestire le “conversazioni difficili”

 

COORDINATORE SCIENTIFICO

ANDREA GRANELLI

Presidente e fondatore di Kanso, società di consulenza che si occupa di innovazione e change management. È specializzato in cultura digitale e in leadership. Ha lavorato prima in Montedison e in McKinsey e poi come CEO in tin.it (l’operatore Internet del gruppo Telecom Italia) e in TILab (l'azienda che gestisce le attività di R&D e Venture Capital sempre del Gruppo Telecom). È anche presidente dell’Archivio Storico Olivetti.

Download materiali

Verso l’organizzazione “androgina”?

È l’ora del CEO Digitale. Cosa deve sapere, gestire, delegare?

eLeadership: l'arte della guida nell'era della Rete

Milano, 10 maggio 2018

Intervento di Andrea Granelli

All'evento DAI "Uomini 4.0 - La sfida della consapevolezza nella trasformazione"

Corsi correlati

Eventi

DAI Gli scenari di business e di consumo tra Intelligenza...

Eventi

DAI Oltre Bitcoin: il cambiamento di paradigma di blockchain e...

Eventi

DAI Social Internet of Things: la comunicazione digitale nell'era...

Eventi

DAI Marketing e vendita nell’era della digital customer...

Eventi

DAI Ufficio 4.0. Le nuove frontiere dello Smart Work