Salta al contenuto principale

Perche' le cose accadono

Una visione sistemica del mondo

Obiettivi

Il Pensiero Sistemico è una disciplina che, attraverso un linguaggio, delle competenze e degli strumenti fornisce un supporto utile per migliorare la capacità di definire strategie sostenibili. Infatti, gli strumenti tradizionali a supporto delle decisioni non aiutano a mettere in evidenza le relazioni esistenti tra i differenti elementi che concorrono alla realizzazione dei risultati aziendali. Per questo motivo non riescono a cogliere e rendere visibile ai manager la complessità dinamica del business.

Il Pensiero Sistemico permette di visualizzare con un linguaggio chiaro e facilmente comprensibile le relazioni tra le diverse variabili strategiche, evidenziando i motori della crescita, i fattori limitanti, i punti leva e accrescendo la capacità di analizzare e gestire la complessità dinamica dei sistemi aziendali e del business.

Il corso mira a fornire ed applicare le competenze, il linguaggio e gli strumenti del Pensiero Sistemico facendo riferimento a specifiche realtà e situazioni organizzative.

Perchè partecipare?
 

- Per supportare il processo decisionale utilizzando una rappresentazione visiva e sistemica della realtà
- Per riuscire a muoversi nella complessità, comprendendo alcune dinamiche ricorrenti e sapendo come affrontarle
- Per sviluppare una prospettiva sistemica capace di far vedere la foresta ed i singoli alberi
- Per imparare a vedere le strutture che sottostanno a situazioni complesse
- Per riconoscere i punti leva su cui intervenire

A chi è rivolto

Il corso si rivolge a tutti coloro che, avendo responsabilità a livello aziendale, di business e funzionale, abbiano la necessità di comprendere la vera origine dei problemi e come rendere le strategie e le politiche visibili e comprensibili, in un’ottica sistemica e dinamica.

I temi trattati

Un linguaggio per visualizzare e descrivere le strategie aziendali da un punto di vista sistemico e dinamico

Costruire la Mappa Causale del modello di business

Esplicitare i motori della crescita ed i processi di accumulazione

Evidenziare i fattori limitanti ed i processi di erosione

Come e dove trovare l’effetto leva per il conseguimento dei risultati

Le trappole in cui cadono le strategie miopi

DOCENTI

VITTORIO D'AMATO

Professore Associato di Leadership & Management della LIUC-Università Cattaneo. Presidente dell'Associazione Italiana di Analisi Dinamica dei Sistemi. Direttore della Divisione Master, Direttore dell'Executive MBA (Executive Master in Business Administration) della LIUC Business School. È autore di 14 libri tra cui “MANAGEMENT 3.0” edito da FrancoAngeli 2014 e di numerose pubblicazioni su Riviste Scientifiche Internazionali tra cui la prestigiosa MIT Sloan Management Review.

 

ELENA TOSCA

Partner di Akron srl – Centro per lo Sviluppo e l’Innovazione Manageriale.
Membro del comitato direttivo della Associazione Italiana di Analisi Dinamica dei Sistemi.
Direttore del MEMA - Master in Meccatronica & Management presso la LIUC-Business School. Direttore del Centro sul Cambiamento, la Leadership ed il People Management della LIUC-Business School.