Salta al contenuto principale

Pupi Avati ...si racconta!

Storie di eccellenze italiane

Si racconta

PUPI AVATI

Nato a Bologna nel  1938

Inizialmente tenta una carriera nel jazz (1959-1962) come clarinettista nella Doctor Dixie Jazz Band, ma rinuncia dopo l'ingresso nella band di Lucio Dalla. Come dichiarerà lui stesso, la bravura di Lucio Dalla gli ha fatto comprendere la differenza tra passione e talento inducendolo a cercare la propria strada, che sarebbe diventata quella cinematografica. Illuminato dalla versione di 8 1/2 di Federico Fellini tenta la strada del cinema. Nel 1975 collabora alla sceneggiatura di Salò e le 120 giornate di Sodoma di Pier Paolo Pasolini. Inizia l’ascesa con La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone (1975) con Ugo Tognazzi. La casa dalle finestre che ridono (1976) diventa film cult per gli appassionati di cinema noir.

Pupi Avati può vantare ad oggi 51 film diretti e 53 sceneggiature scritte.

Intervista

FRANCESCA CHIALÀ

TED & Inspirational Speaker, Business Coach, Regista TV, ho sempre intersecato il lavoro di Consulente Aziendale con quello di Manager Culturale. Dal 2013 Consigliere di Amministrazione del Teatro Dell’Opera di Roma, ho accompagnato il percorso di risanamento economico e rilancio del Teatro. Da 20 anni attraverso e intreccio i sentieri della consulenza e formazione manageriale, della comunicazione aziendale e del business development , lavorando per le più importanti aziende italiane e multinazionali. Ho progettato e condotto centinaia di Eventi, Convention e Festival. Executive Trainer & Consultant su Leadership, Creativity, Innovation & Change Management, Family Businesses, Sales, Digital Marketing, Engagement, Team Building, Social Learning, Gamification, Storytelling, Public Speaking, Diversity, Art Management, Art for Business, Art Based Learning. Mi diverto ad esplorare sempre nuovi percorsi e ad integrare la mia passione per l’Arte con il mondo dell’Impresa e dell’Innovazione.
Premio Fondazione Bellisario nel 2014 e selezionata tra i 1000 Curricula Eccellenti.

Conclusioni manageriali

NICOLA SPAGNUOLO

È direttore di CFMT Centro di Formazione e Management del Terziario.
Esperto di processi formativi ha ricoperto, per circa tre anni, la direzione del settore sviluppo associativo di Confcommercio nazionale, organo italiano di rappresentanza delle imprese impegnate nel commercio, nel turismo e nei servizi. Dal 2006 al 2016 è stato direttore generale Iscom Emilia Romagna, l’ente di formazione di Confcommercio - Imprese per l’Italia dell’Emilia Romagna, ed è stato Presidente per la Fondazione I.T.S. “Turismo e Benessere”.

Corsi correlati