Salta al contenuto principale

Smart Manager in Organizzazioni 'Ibride'

Obiettivi

Fare il manager nella nuova era delle organizzazioni ibride presuppone una gestione differente delle persone e il coordinamento di gruppi di lavoro in parte in presenza e in parte in remoto, dove i collaboratori lavorano in posti diversi e talvolta anche in momenti diversi.
I tratti chiave di un’efficace leadership “phigital” è costituito da un mix tra competenze di leadership tradizionale in presenza e di leadership digitale. Riguardano: la capacità di comunicare efficacemente, anche se veicolati dai mezzi tecnologici, fornire visione e scopo, creare condizioni per sperimentare, responsabilizzare le persone a pensare in modo diverso, coinvolgendole e convincendole a ripensare il quotidiano in termini di efficacia, disimparando, ove opportuno, procedure pre-era digitale, per apprenderne e impostarne di nuove.

L’obiettivo principale dei 2 incontri on-line è comprendere come essere più efficaci nel gestire le persone e i team da remoto esattamente come se ci si trovasse tutti nello stesso luogo fisico considerando il remoto come modalità naturale di lavoro, sfruttandone il potenziale e conseguentemente pensando e agendo le competenze funzionali a coordinare e gestire le persone ispirando senso di fiducia e ... senza subire il nuovo contesto.

Il corso si compone di 2 websession di 3 ore ciascuna, è richiesta la partecipazione ad entrambe le sessioni

A chi è rivolto

A tutti i manager che devono gestire persone e team “ibridi” (in parte in presenza e in parte o totalmente in remoto) e devono conseguire obiettivi e risultati costruendo e stimolando la nuova cultura che abbraccia il potenziale della trasformazione digitale. Un corso per acquisire spunti di consapevolezza, strumenti e best practice che verranno condivisi in aula

I temi trattati

- Leadership tradizionale vs leadership digitale
- Tramettere senso di visione e scopo al team: il purpose e lo storytelling per stimolare autonomia e responsabilizzazione
- Riconoscere e Gestire le interferenze nell’allineamento degli obiettivi
- Monitorare e misurare il performance management da remoto
- Gestire le priorità e la conciliazione vita-lavoro: tecniche per definire utili “confini”
- Allenare a dare e ad ispirare il senso di fiducia
- Esercitazioni e strumenti per la condivisione e l’apprendimento in aula

DOCENTE

FRANCESCA IPPOLITO

Formatore ed Executive Coach si occupa di percorsi di gruppo e individuali sia nel potenziamento e la valorizzazione delle competenze professionali, sia nel raggiungimento di obiettivi di business e lo sviluppo di progetti start up, che nella gestione e la motivazione delle risorse interne - anche in contesti di forte cambiamento come aggregazioni, fusioni - riorganizzazioni aziendali o fasi di transizione di carriera.
In qualità di Coach ha conseguito l’accreditamento internazionale PCC (Professional Certified Coach) presso l’ICF (International Coaching Federation).
Svolge anche attività di Consulenza e Formazione per la definizione e realizzazione di progetti in tema di: Organizzazione aziendale e Benessere Organizzativo con un focus specifico verso progetti di welfare aziendale, smart working e conciliazione vita/lavoro.