Salta al contenuto principale

A tu per tu con Salvino e Filippo Tortu

Sport & Vision

GUEST SPEAKER

SALVINO TORTU

Avvocato nell’ambito delle sponsorizzazioni sportive, dal 1992 prima in Publitalia, poi come responsabile commerciale FIDAL, Salvino sviluppa al contempo una grande competenza per l’allenamento, diventando tecnico federale e trasformando questa passione nella sua occupazione principale. Ha ricevuto vari riconoscimenti tra i quali il prestigiosissimo E.A. Coaching Award, conferitogli per il 2017 dalla European Athletics. Nello stesso anno fonda, insieme al socio e amico Natale Bellati, la società Sprint Academy.

FILIPPO TORTU

Nato a Milano, classe 1998, Filippo è il più forte velocista italiano di sempre. Cresciuto in una famiglia votata all’atletica, è allenato dal padre Salvino. Dopo numerosi titoli e record giovanili, il 22 giugno 2018 batte a Madrid dopo 39 anni il record nazionale detenuto da Pietro Mennea, correndo i 100 mt in 9.99, terzo bianco a scendere sotto i 10 secondi. Nel 2019 centra la finale mondiale dei 100 metri a Doha, entrando di diritto tra i più forti velocisti al mondo. Ai Giochi olimpici di Tokyo vince la medaglia d'oro nella staffetta 4x100 m. Diplomato al liceo scientifico, studia Impresa e Management alla Luiss di Roma.

RELATORI

GIOVANNI BRUNO

Editorialista Sky Sport e volto esperto e competente delle trasmissioni di informazione ed approfondimento. Inizia il suo percorso nel giornalismo dalla vela come inviato dalla RAI per seguire il percorso di Azzurra in Coppa America per i TG e le trasmissioni sportive, e successivamente Capo Ufficio Stampa del team.
Ha collaborato con Mediaset, Telecapodistria e le reti Fininvest. È stato poi Direttore della Rai per il Giro d’Italia e molti altri eventi sporitvi. Dal 2003 entra in Sky Sport dapprima come Responsabile Eventi Speciali e poi come Direttore fino al 2016.

NICOLA SPAGNUOLO

Nicola Spagnuolo è direttore di CFMT Centro di Formazione e Management del Terziario.
Esperto di processi formativi ha ricoperto, per circa tre anni, la direzione del settore sviluppo associativo di Confcommercio nazionale, organo italiano di rappresentanza delle imprese impegnate nel commercio, nel turismo e nei servizi. Dal 2006 al 2016 è stato direttore generale Iscom Emilia Romagna, l’ente di formazione di Confcommercio - Imprese per l’Italia dell’Emilia Romagna, ed è stato Presidente per la Fondazione I.T.S. “Turismo e Benessere”.

Corsi correlati