Salta al contenuto principale

Hiring

Uno studio basato sullu2019analisi delle Online Job Vacancy per i manager del terziario

Summary

Negli ultimi anni, la natura e le caratteristiche del mercato del lavoro stanno cambiando, sia nei paesi avanzati sia in quelli in via di sviluppo. La richiesta di competenze muta rapidamente, principalmente a causa dello sviluppo del digitale.

In uno scenario così dinamico, il problema di monitorare, analizzare e comprendere questi cambiamenti del mercato del lavoro
(i) tempestivamente
(ii) a livello territoriale/settoriale 
(iii) in termini di competenze richieste è divenuto fondamentale per supportare i processi decisionali delle aziende e delle persone.

In questo lavoro si analizza la domanda di lavoro legata ai manager del terziario attraverso lo studio degli annunci di lavoro che le aziende pubblicano sul Web, al fine di identificarne le caratteristiche ed i cambiamenti in termini di trend e skill.

Il primo evento di presentazione dei dati della ricerca: “Analisi delle Online Job Vacancy italiane per i manager del terziario” promosso da CFMT in partnership con il centro di ricerca CRISP dell’Università di Milano – Bicocca.

Focus On

Qual è l’andamento della domanda di Manager del Terziario? Qual è l’impatto del digitale?
Quale l’effetto delle soft/trasversal skill?
Quali sono le competenze richieste?
Qual è l’andamento della domanda di manager del terziario rispetto agli altri paesi europei?
Qual è il ruolo svolto dalla pandemia sulla domanda di tali professionalità?

 

Le analisi si basano sullo studio di oltre 32 mila annunci per i manager del terziario pubblicate sul web tra il 2019 ed il 2020.

A seguito della presentazione dei risultati della ricerca sarà favorito un confronto attraverso delle testimonianze aziendali attraverso una tavola rotonda.

FACULTY

MARIO MEZZANZANICA

Mario Mezzanzanica è professore di Sistemi Informativi presso l’Università di Milano-Bicocca. Dall’ottobre 2019 è Pro-Rettore per l’Alta formazione e per le attività del Job Placement e dal 2018 è direttore del dipartimento di Statistica e Metodi Quantitativi. La sua attività di ricerca si focalizza su metodologie e tecniche inerenti i Sistemi Informativi, i Big Data, la Business Intelligence e il Knowledge Discovery, con particolare attenzione ai domini del mercato del lavoro, dell’educazione e della formazione. Ha coordinato numerosi progetti di ricerca, sia in ambito nazionale sia internazionale, pubblicando più di 100 articoli scientifici in riviste, libri e atti di conferenza. Ha partecipato a comitati tecnici e scientifici presso istituzioni pubbliche, volti a studiare nuovi modelli e metodologie per la definizione, il monitoraggio e la valutazione di progetti innovativi nell’ambito dei servizi pubblici. Dal 2005 è il direttore scientifico del centro di ricerca CRISP (Centro di Ricerca per i servizi di pubblica utilità) dell’Università di Milano-Bicocca.

FABIO MERCORIO

Fabio Mercorio è ricercatore in Computer Science presso l'Università di Milano-Bicocca, dipartimento di statistica e metodi quantitativi. Si è dottorato in Computer Science nel 2012 presso l'università dell'Aquila. Dal 2020 è vice direttore del centro. Nel 2019 ha ricevuto il primo premio dello YoungTalentAward promosso dall'università Bicocca e l'Accademia Nazionale dei Lincei per "i suoi contributi nell'uso dell'AI per comprendere e predire fenomeni legati al mercato del lavoro".

I suoi interessi di ricerca includono Artificial Intelligence e Data Science. E' coinvolto in diversi progetti nazionali ed internazionali volti all'inclusione di AI e Big Data per supportare il processo decisionale. Dal 2017 è Associate Editor di AICom Journal, il Journal Europeo dell'AI. Presta servizio nei board dei revisori delle conferenze principali dell'AI, quali AAAI,IJCAI,ECAI. E' co-autore di più di 60 articoli di ricerca.

COORDINATORE

NICOLA SPAGNUOLO

Nicola Spagnuolo è direttore di CFMT Centro di Formazione e Management del Terziario.
Esperto di processi formativi ha ricoperto, per circa tre anni, la direzione del settore sviluppo associativo di Confcommercio nazionale, organo italiano di rappresentanza delle imprese impegnate nel commercio, nel turismo e nei servizi. Dal 2006 al 2016 è stato direttore generale Iscom Emilia Romagna, l’ente di formazione di Confcommercio - Imprese per l’Italia dell’Emilia Romagna, ed è stato Presidente per la Fondazione I.T.S. “Turismo e Benessere”.

GUEST SPEAKER

LAURA NURRA

Colleague Market Partner Director per American Express in Italia. Laureata in Giurisprudenza presso l’università Lumsa di Roma, si avvicina al mondo delle Risorse Umane 17 anni fa, iniziando la carriera professionale in Alitalia Maintenance Systems per poi entrare in Huawei Technologies. Dal 2013 è in American Express dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità, da referente per l’Italia delle Relazioni Industriali e Normativa del lavoro a Direttore del team Risorse Umane italiano, incarico assunto nell’ottobre 2020, con l’obiettivo di offrire a tutti i colleghi in azienda un’ “esperienza” lavorativa memorabile, ogni giorno.

SERENA ROBECCHI

Laureata in Scienze dell’Educazione con Master in Counseling lavora nelle Risorse Umane da più di 15 anni avendo ricoperto ruoli di crescenti responsabilità in multinazionali di diversi ambiti (servizi, farmaceutico, produttivo).

 Attualmente è responsabile HR per Italia e Grecia in IQVIA, società multinazionale americana che fornisce servizi (ricerca clinica, ricerche di mercato, consulenza ecc.) alle aziende farmaceutiche, che conta più di 1000 dipendenti in Italia