Salta al contenuto principale

Lo scenario globale

Il contesto

Nell’attuale ripresa investita da un’innovazione tecnologica dirompente le aziende non possono tornare al business as usual.

Il mercato seleziona e porta al successo le aziende dotate della capacità manageriale di innovare e di sviluppare nuovi approcci al cliente, e più in generale un atteggiamento aperto al nuovo e al contesto esterno.

In queste mutate condizioni concorrenziali comprendere i trend che caratterizzano gli scenari a livello globale è diventato obbligatorio.

I temi trattati

Gli scenari macroeconomici mondo
L’analisi per grandi aree
USA
Europa
Bric
L’outlook per il 2018-19: le variabili da monitorare

 

LINK

WORLD ECONOMIC OUTLOOK

DOCENTE

FRANCESCO DAVERI

SDA Professor of Practice, Direttore Full-Time MBA Class 2018 presso la SDA Bocconi School of Management, dove insegna Macroeconomics.
Ha
inoltre insegnato in varie università italiane e internazionali, come l’Università Cattolica (sede di Piacenza), Parma, Brescia, Monaco e Lugano. Ha svolto attività di consulenza presso il Ministero dell’Economia, la World Bank, la Commissione Europea e il Parlamento Europeo.

E' stato Membro e Presidente della Commissione per l'assegnazione delle borse Bonaldo Stringher della Banca d'Italia.
Le sue ricerche si concentrano sulla relazione tra le riforme economiche, l’adozione delle nuove tecnologie e l’andamento della produttività aziendale e settoriale in Italia, Europa e Stati Uniti.
È autore di numerosi saggi e articoli che riguardano i temi da lui trattati. I suoi lavori sono stati pubblicati su riviste scientifiche come Scottish Journal of Political Economy, Industrial and Labor Relations Review, Rivista di Politica Economica, CESifo Economic Studies, Oxford Economic Papers, Economic Policy, Review of Income and Wealth, World Development. È stato referee per molte riviste specialistiche italiane e internazionali. È stato Visiting Fellow presso varie università e centri di ricerca internazionali come l’Università di Harvard, l’Università di Copenhagen e la Banque de France. È editorialista del Corriere della Sera e managing editor del sito LaVoce.info. È anche expert speaker presso aziende italiane e internazionali e in diversi mass media. Fa parte del Comitato di Sostenibilità di Eurizon Capital e del Comitato Scientifico di Anie (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche). E co-curatore della voce "Italy" e team leader del contributo dell'Università Bocconi alle Transformation Map del World Economic Forum.
Ha conseguito la Laurea in Discipline Economiche e Sociali presso l’Università Bocconi, un M.Sc. in Development Economics presso l’Università di Oxford e un Dottorato in Economia Politica presso l’Università di Pavia.