Salta al contenuto principale

Osservatorio Nazionale sulla Competitività delle Imprese del Terziario

Osservatorio

Per il quarto anno consecutivo CFMT, in collaborazione con LIUC-Università Cattaneo, conduce l’Osservatorio Nazionale sulla Competitività delle Imprese dei Servizi per monitorare la competitività di imprese e cluster operanti in Italia nell’ampio e diversificato mondo dei servizi.

L’Osservatorio nasce con l’obiettivo di andare ad identificare i nuovi trend di settore e analizzare nel dettaglio il contesto competitivo nazionale e globale in cui imprese e manager si trovano ad operare. A questi ultimi si vogliono offrire strumenti pratici, soluzioni e ricette manageriali utili a comprendere le determinanti della competitività del settore, ripensare i modelli strategici e di business alla base della competitività e identificare le competenze necessarie per sviluppare l’imprenditorialità e l’intrapreneurship aziendale.

L’Osservatorio sarà basato presso l’Institute for Entrepreneurship and Competitiveness di LIUC, diretto dal Prof. Fernando Alberti. Nato da una partnership con l’analogo Istituto diretto dal Professor M. E. Porter presso la Harvard Business School con il quale opera in stretta connessione, l’Institute for Entrepreneurship and Competitiveness concentra la sua attività di ricerca e consulenza sui processi imprenditoriali, innovativi e strategici che accelerano la competitività di imprese, distretti, cluster, istituzioni e territori. Vanta una faculty internazionale composta da accademici, imprenditori, consulenti e policy maker.

L’Osservatorio produce un rapporto di ricerca annuale, e su base continuativa offre analisi e approfondimenti per manager, imprenditori e policy makers accessibili alla pagina linkedin.com/company/osservatorio-imprese-servizi, sul sito web www.italiacompete.it ( clicca su pulsante verde a destra e rimani aggiornato sulle novità)  e tramite una newsletter mensile rivolta a tutta la community di CFMT.

 

Le novità per il 2021

AMBIENTE COMPETITIVO

Qual è il comparto dei servizi che è cresciuto maggiormente? Qual è il più innovativo? Qual è il territorio italiano più competitivo nei servizi? E quale quello cresciuto di più?

Uno degli obiettivi dell’Osservatorio è proprio quello di trovare una risposta a queste e a tante altre domande con l’obiettivo di fornire una overview dettagliata e costantemente aggiornata del mondo dei servizi in Italia per comprenderne dinamiche e andamenti.

CLUSTER

Quali cluster sono cresciuti di più e quali hanno subito le maggiori perdite in termini di addetti negli ultimi tre anni? Quali sono le principali specializzazioni a livello regionale e provinciale? L’Osservatorio ha condotto il primo progetto di cluster mapping italiano sulla base della metodologia realizzata dal team di ricerca del Prof. Porter. Al sito italiacompete.it sono disponibili i risultati del progetto con informazioni dettagliate e casi di successo per ogni cluster, regione e provincia italiana. È inoltre consultabile e scaricabile il database completo del progetto.

 

LE IMPRESE E I MANAGER

Quali sono gli aspetti caratteriali che hanno permesso ai migliori manager di ricoprire il loro ruolo? Quanto è stato importante per loro il network relazionale costruito nel corso degli anni? Come hanno fatto a cogliere le opportunità imprenditoriali che gli si sono presentate?

Nel terzo ambito di intervento dell’Osservatorio – riguardante le imprese e i manager che operano all’interno del mondo dei servizi – si racconteranno dieci storie di imprenditori e manager di successo e per ciascuno si indagheranno tutti gli elementi che hanno permesso loro la creazione e gestione di realtà aziendali ben riuscite e note nel mondo dei servizi.

Rappresentanti della LIUC Università Cattaneo

Fernando G. Alberti
Direttore Osservatorio Nazionale sulla Competitività delle Imprese del Terziario

Stefania Ferrario
Ricercatrice

Federica Belfanti
Ricercatrice