Salta al contenuto principale

Sviluppare e lanciare un progetto di intelligenza artificiale

Obiettivi

Agli inizi degli anni ottanta, i computer iniziavano lentamente il loro processo di trasformazione delle aziende e delle organizzazioni. Politici, filosofi, sindacalisti si domandavano come sarebbe cambiato il lavoro, le istituzioni, in generale la nostra vita.

Oggi siamo al centro di una rivoluzione ancora più pervasiva, ma meno visibile, perchè lavora dietro le quinte, e non ha una presenza evidente come il PC.

A testimonianza possiamo citare una frase di qualche anno fa di Jeff Bezos, fondatore di Amazon:

"Arriveremo a conoscere le esigenze dei nostri clienti, prima ancora che loro stessi se ne rendano conto"

Questa affermazione è oggi realtà? Le nostre aziende, che hanno dimensioni decisamente minori, possono replicare un modello predittivo di tale portata?

A chi è rivolto

Gli incontri si rivolgono a manager con responsabilità di business ed operative.
L’obiettivo è illustrare le logiche alla base dell’Intelligenza Artificiale, come questa tecnologia sia parte integrante di un percorso di digital trasformation per creare un vantaggio competitivo  nello sviluppo e nel miglioramento di servizi e prodotti.

DOCENTE

FABRIZIO ROMBOLI

Laureato in ingegneria elettronica con un MBA presso la SDA Bocconi. Da sempre appassionato al settore dell’Intelligenza Artificiale, dopo oltre 20 anni di lavoro in aziende quali Italtel, Ericsson, Wind, Sisal, con ruoli manageriali crescenti, ho trasformato la mia passione in una professione, con l’obiettivo di diffondere le conoscenze e le competenze necessarie per gestire con successo progetti di Intelligenza Artificiale in azienda.